Google traduttore

Italian English French German Portuguese Spanish
 

Vendo barca a vela usata 12 metri (39 piedi)

Prestigiosa barca a vela usata, sloop di 12 metri (39 piedi) modello Marchi 39, costruito dal Cantiere Fratelli Marchi di Campalto, Venezia. Il progetto è del noto architetto navale Andrea Vallicelli, progettista di Azzurra.

Lo scafo, opera viva ed opera morta, le sovrastrutture e gli interni, in teak di prima scelta, sono in ottimo stato di conservazione.

E' dotata di tutto il necessario alla navigazione d'altura, con ogni tempo. Sono installati: strumenti del vento, plotter cartografico, ecoscandaglio, radar, pilota automatico, riscaldamento, pannello solare, 2 serbatoi acqua in acciaio inox x totali 300 litri, 2 serbatoi per il gasolio in acciaio inox per totali 170 litri. Il banco batterie ne presenta 4 da 100 A cad. Il bulbo è in piombo. Il motore di 44 HP è un Nanni Diesel appena revisionato, con scambiatore di calore per garantire ai servizi l'acqua calda. L'elica in dotazione è una Max Prop bipala.

L'armo prevede anche uno strallo amovibile di trinchetta e stralletto (baby). Le vele sono numerose ed in buono stato di conservazione: 1 genoa medio, 1 leggero,1 in mylar, 1 olimpico, 2 rande, 1 trinchetta, 1 tormentina, 1 spi, 1 mps con calza. In dotazione anche una capottina invernale ed uno spry hood. Pozzetto e coperta sono protetti con una telo parziale a poppa ed un cagnaro di copertura totale.

Per maggiori informazioni, leggi i dati tecnici.



Benvenuto a bordo di Praneta


Praneta è una barca a vela, un classico sloop di 12 metri (39 piedi) ma è anche un mito. È una barca a vela di cui ci si innamora a prima vista.

Nata dalla penna del noto architetto navale Andrea Vallicelli, reduce in quegli anni dall'esaltante esperienza di Azzurra, evidenzia i tratti dello scafo di razza.

Con ottime qualità marine e linee di rara eleganza, unite ad un'alta qualità dei materiali, lavorati con sapienza ed amore da mastri ebanisti, la barca a vela Praneta racchiude nei suoi 12 metri il meglio della produzione cantieristica europea degli anni '80. Gli anni in cui ancora si producevano barche a vela per navigare, belle, solide e sicure.

Originale e tuttora valido il design e curata fin nei minimi dettagli la realizzazione da parte del prestigioso cantiere dei Fratelli Marchi, di Campalto (VE).

Ventidue gli esemplari prodotti, alcuni dei quali personalizzati, come nel caso di Praneta, commissionata da un Marchese siciliano cui il noto scrittore Giacomo Luzzagni, scomparso lo scorso 25 aprile a 72 anni e noto ai più come intellettuale rigoroso, sensibile ed anche straordinario poeta, che aveva scelto quale linguaggio privilegiato del suo verseggiare il dialetto del suo paesino d’origine, Santa Margherita di Sicilia, frazione del comune di Messina, fa omaggio di una nostalgica poesia:

Vola Praneta mei,
vola e ‘nchiana,
‘nchiana cchiù supra fin’a unni poi,
vola pù celu e pottimi cuttia

Giacomo Luzzagni



Due delle sorelle della barca a vela Praneta navigano nelle acque australiane ed hanno partecipato alla mitica regata Sidney Hobart, a riprova delle declamate doti marinare della piccola flotta veneziana.